Gelato alle fragole senza gelatiera

Gelato alle fragole senza gelatiera: un gelato alla frutta fatto in casa, sano e genuino, senza utilizzare la gelatiera.

gelato alle fragole senza gelatiera


Il gelato con fragole fatto in casa è un’ottima merenda estiva per i nostri bambini, realizzato con frutta di stagione. In realtà è un dessert fresco e salutare non solo per i più piccoli ma anche per noi grandi. Non è la prima volta che realizziamo il gelato senza gelatiera e il risultato non ci ha mai deluso. Abbiamo provato altre versioni meno leggere ma altrettanto buone come il gelato al cioccolato fondente.
A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità della preparazione di questa ricetta. iscriviti al canale youtube passioniericette di margi

Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

Print Friendly

Ricetta gelato alle fragole senza gelatiera

gelato alle fragole senza gelatiera

Di admin Pubblicata: maggio 3, 2017

    Gelato alle fragole senza gelatiera: un gelato alla frutta fatto in casa, sano e genuino, senza utilizzare la gelatiera. Il gelato …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Per preparare il gelato alle fragole senza gelatiera iniziate lavando accuratamente le fragole, eliminate il picciolo e riduceteli a tocchetti. Frullatele con il mixer (foto 1 e 2).
      gelato alla frutta 1 2
    2. In una ciotola lavorate i tuorli con 50 gr di zucchero a velo. In una pentola trasferite il latte, la panna, le fragole frullate e 100 gr di zucchero a velo (foto 3 e 4).
      gelato fatto in casa 3 4
    3. Riempite la vaschetta del lavello con un po’ di acqua fredda (servirà successivamente!)(foto 5)
      gelato artigianale 5
    4. Riscaldate per 2/3 minuti gli ingredienti liquidi, poi aggiungete il composto di tuorli. Girate continuamente e, quando il composto giunge a bollore, spegnete e trasferite la pentola nella vaschetta d’acqua. Girate ancora per 4/5 minuti in modo da far intiepidire il composto (foto 6 e 7).
      gelato senza gelatiera 6 7
    5. Trasferite il gelato in una pirofila e mettete in freezer per 30 minuti. Trascorso il tempo riprendete il gelato e, con un cucchiaio, giratelo delicatamente. Rimettete il gelato in freezer(foto 8 e 9). Ripetete quest’operazione per almeno 4 volte e sempre ad intervalli di 30 minuti. Man mano che passa il tempo il gelato si solidificherà diventando sempre più cremoso.
      ricette gelato 8 9

     

    Info autrici:

    Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...