Pasta frolla senza burro, ricetta base

La pasta frolla è una delle classiche basi adottate in pasticceria per realizzare svariati  dolci, oltre ad essere la base per ottenere infiniti biscotti. La classica pasta frolla si realizza con l’aggiunta del burro ma può essere realizzata anche con l’olio. Questa sostituzione la consigliamo solo quando siete sprovvisti di burro o se siete intolleranti e non potete fare diversamente. Inoltre vi suggeriamo di provarla solo per preparare alcuni tipi di biscotti e non come base per crostate (anche se in molti la usano per qualsiasi uso). Con questa ricetta in particolare abbiamo realizzato le cosiddette “deliziose napoletane ” ma è adatta anche per realizzare dei semplici biscotti per colazione.

pasta frolla senza burro Pasta frolla senza burro, ricetta base

La pasta frolla all’olio si presenta particolarmente elastica e modellabile ed è proprio questo il motivo per il quale non la usiamo per realizzare le crostate (otteniamo una base troppo sottile).

Come per la classica ricetta della pasta frolla anche in questo caso preferiamo far riposare la pasta per un tempo relativamente lungo (2 o 3 ore di riposo in frigo). Se, come spesso capita, non avete tempo per lasciar riposare la pasta in frigo per tante ore, potete prepararla anche il giorno prima.

La procedura di lavorazione degli ingredienti, invece, è differente.

button print grnw20 Pasta frolla senza burro, ricetta base
Ti piace questo articolo, Condividi!

Pasta frolla senza burro, ricetta base

pasta frolla senza burro 150x150 Pasta frolla senza burro, ricetta base

Di admin Pubblicata: aprile 16, 2013

    La pasta frolla è una delle classiche basi adottate in pasticceria per realizzare svariati  dolci, oltre ad essere la base per …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Su un piano da lavoro disponete la farina, lo zucchero a velo, il lievito per dolci e la vanillina. Mescolate velocemente le polveri e create un foro al centro. Aggiungete 1 uovo intero e 1 tuorlo, sbatteteli con una forchetta ed iniziate ad impastare (foto 1 e 2).
      pasta frolla 1 2 Pasta frolla senza burro, ricetta base
    2. Incorporate gradualmente l’olio fino ad ottenere un composto compatto e liscio (foto 3). Avvolgete il panetto con la pellicola trasparente (foto 4) e mettetelo a riposare in frigo (nella parte più bassa perché è quella più fresca) per 3 ore (anche un’ora va bene ma noi preferiamo seguire il tempo di riposo adottato per la pasta frolla).
      pasta frolla con olio 3 4 Pasta frolla senza burro, ricetta base