Marmellata di albicocche

La marmellata di albicocche è davvero deliziosa e facile da realizzare. Le albicocche si prestano in modo incredibile alla realizzazione di gustose marmellate che conservano il loro profumo e sapore per lungo tempo.

A basso contenuto calorico, ricchissime di carotenoidi, beta-carotene in particolare che gli conferiscono quel bel colore arancio, sono il frutto perfetto per tutti e si possono consumare senza particolari problemi. È una pianta antichissima che risale a circa 4.000 anni, proveniente dalla Cina nordorientale. La storia vuole che sia stato Alessandro Magno il primo a portare l’albicocca in Occidente. Fu introdotta in Grecia e in Italia dai romani e gli arabi la diffusero nella zona del Mediterraneo. La marmellata di albicocche, come il frutto da cui deriva, è ricca di vitamina A, B, C e PP, magnesio, fosforo, ferro ed ha proprietà lassative. Non tutti sanno che bisogna evitare di aprire i noccioli e consumarne il contenuto, perché contengono una sostanza tossica, un derivato dell’acido cianidrico.

marmellata-di-albicocche

Print Friendly

Come preparare la marmellata di albicocche

marmellata-di-albicocche

Di admin Pubblicata: Gennaio 2, 2013

  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Pronta In: 30 minuti

Per realizzare la marmellata di albicocche basta un pizzico di pazienza e frutta freschissima.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavate con cura le albicocche e asciugatele. Dividetele a metà eliminando il nocciolo ed eventuali parti non adatte.
    albicocche_mature
  2. Mettetele a cuocere in una pentola profonda poichè quando bollono tendono a schizzare il succo. Aggiungete lo zucchero e rigirate con un cucchiaio di legno. La cottura richiede circa 10 minuti. Provate a mettere un pò di marmellata su un piattino, se non scivola è pronta altrimenti continuate a cuocere per altri 5 minuti.
    ricette-albicocche
  3. Noi l'abbiamo realizzata lasciando i pezzi, ma se preferite potete anche frullarla. Appena pronta non aspettate che raffreddi ma versatela in barattoli sterili. Chiudete accuratamente e metteteli in una pentola profonda coprendoli con acqua. Fate bollire per circa 20 minuti, poi spegnete e fate raffreddare l'acqua. La marmellata così preparate può essere conservata per circa un anno.
    barattoli-marmellata
 

About the author

Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...