Categoria: Piatti Regionali

  • lasagne al pistacchio

    Lasagne al pistacchio

    Lasagne al pistacchio un primo piatto gustoso per occasioni speciali!

    lasagne al pistacchio

    Se vi piacciono i pistacchi, amate la pasta al forno e non avete paura di osare con nuove ricette queste lasagne al pistacchio sono la scelta perfetta per voi. Sicuramente vi starete chiedendo quanto sono difficili da preparare. Nessuna paura, in realtà è un primo piatto davvero semplice da realizzare ed anche piuttosto veloce nei tempi di preparazione. Nonostante la presenza dei pistacchi, anche il costo non è eccessivo, in effetti si devono utilizzare solo 50 grammi di pistacchi, ma vi consentirà di portare in tavola un primo al forno di grande effetto. È una ottima lasagna adatta anche ai vegetariani, poiché tra gli ingredienti non vi è carne. Se, tuttavia, desiderate qualcosa di più consistente, potete aggiungere anche del prosciutto cotto o della carne macinata, ma anche altri salumi, come la versione di lasagne al pistacchio e speck, e trasformare il tutto in un piatto unico. La lasagna con pistacchio è perfetta sia calda che fredda. Ricorda molto i sapori della Sicilia, grazie al gusto dei pistacchi, che noi abbiamo triturato in polvere fine ed utilizzato in modo simile ad un formaggio.

    LASAGNE-BIANCHE-AL-PISTACCHIO

    Nella preparazione di questa pasta al pistacchio abbiamo optato per una lasagna fresca, ma va benissimo anche quella secca, vi basterà sbollentarla qualche minuto in acqua e poi utilizzarla. Come ultimo accorgimento, prima di lasciarvi al procedimento della ricetta delle lasagne al pistacchio vegetariane, vi diciamo che non abbiamo utilizzato sale in alcun modo. Il motivo è semplice, sia i pistacchi che il formaggio sono già saporiti di loro ed abbiamo ritenuto non eccedere in altro modo. Ovviamente, regolatevi anche secondo i vostri gusti.

    Se volete ed avete il tempo, potete preparare in casa la vostra besciamella, sicuramente otterrete quel tocco in più che renderà ancora più particolare il vostro piatto. Potete trovare qui la ricetta della besciamella fatta in casa.

    Queste lasagne bianche al forno sono davvero delicate, ideali per il pranzo della domenica o se volete sorprendere i vostri ospiti con un primo piatto speciale. Noi che le abbiamo testate siamo rimaste davvero sorprese di come il gusto dei pistacchi di Bronte si sposino perfettamente nella preparazione di primi piatti, rendendoli unici nel loro genere. Inoltre, possiamo garantirvi che anche i più piccoli ameranno questa lasagna, un’ottima alternativa alla più classica lasagna di carne, specialmente se decidete di servirla calda e filante!

    INGREDIENTI

    Lasagne
    formaggio morbido
    50 gr pistacchi sgusciati
    formaggio grattugiato
    200 ml besciamella
    olio evo

    PROCEDIMENTO

    Triturate finemente i pistacchi, potete utilizzare un semplice frullatore o macinacaffè, lasciatene qualcuno che sminuzzerete al coltello e potrete utilizzare come decorazione finale sull’ultimo strato di lasagna. Tagliate finemente il formaggio (potete utilizzare qualsiasi tipo di formaggio morbido che vi piace, anche una mozzarella secca o ricotta). Vi sconsigliamo invece una mozzarella fresca per evitare che esca troppo liquida.

    ricette-con-pistacchio

    Stendete sul fondo della teglia uno strato di besciamella. Procedete quindi alla realizzazione dei vari strati, alternando la lasagna, la besciamella, i pistacchi in polvere e le fette di formaggio.

    lasagne-con-besciamella

    Se invece della polvere di pistacchio desiderate una crema, potete aggiungere un po’ di olio e del formaggio, ottenendo una specie di pasta di pistacchio perfetta per i primi piatti.

    lasagne-al-pistacchio-formaggio

    Alternate così i vari strati fino all’ultimo. Su questo, completate con i pistacchi in polvere, il formaggio grattugiato, un filo di olio extravergine di oliva e i pistacchi sminuzzati. Infornate a 200 gradi per circa 20/25 minuti. Coprite inizialmente con un foglio di carta alluminio, eliminandola quando mancheranno 10 minuti al termine della cottura così da rendere croccante la superficie.

    lasagne-con-besciamella-al-forno

    Fateci sapere se realizzate questa ricetta e cosa ne pensate, voi ed i vostri ospiti, nei commenti in fondo. Guardate anche la video ricetta di seguito.

     
    No Comment
  • pomodori pelati

    Pomodori pelati

    Pomodori pelati fatti in casa, per avere sempre il gusto dei pomodori freschi a portata di mano.

    pomodori pelati
    Per preparare in casa i pomodori pelati si trovano tantissime ricette online. Noi vi diamo la nostra personale versione, una tradizione di famiglia che si ripete da generazioni. E’ una ricetta pugliese semplicissima e veloce che vi consentirà di preparare in sicurezza i pelati fatti in casa. Ovviamente quando si preparano conserve in casa il rischio botulino, derivante da contaminazioni durante il procedimento o cattiva conservazione del prodotto finito, è sempre possibile. Ma se rispetterete tutti i passaggi che vi indicheremo non dovreste avere tali preoccupazioni. La cosa più importante è conservare i pelati in barattoli puliti, sterilizzati ed asciutti, con chiusura ermetica. Effettuate poi il bagnomaria che vi darà la migliore garanzia. E comunque, se quando aprite il tappo non sentite il classico click, oppure avvertite cattivo odore o notate muffe, non rischiate mai!

    Premesso questo, vi possiamo garantire che da anni prepariamo le conserve di pelati, quindi abbiamo una certa sicurezza nella procedura. E’ semplicissima! E otterrete un prodotto sicuramente genuino e senza conservanti. I pelati fatti in casa si conservano per circa un anno, in luogo fresco ed asciutto, meglio ancora se al buio, tipo una credenza. Questa ricetta ci è molto cara, riporta alla mente scene di vita familiare indimenticabili, che trasudano allo stesso tempo un’immensa nostalgia e ricordi felici, di quando tutta la famiglia al completo si riuniva in campagna per questo ‘quasi rito’ annuale. Tanta stanchezza, alzate all’alba ma quanta gioia infine, quando si arrivava al prodotto finito e ci si preparava a gustarlo per primi…
    Preparate anche voi così i pomodori pelati? Oppure dalle vostre parti si usano varianti che non conosciamo? Lasciateci un commento a fine ricetta.

    Leggi anche

    Spaccatelle di pomodoro pugliesi

    A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità della preparazione di questa ricetta. iscriviti al canale youtube passioniericette di margi
    Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

     
    No Comment
  • Rotolo cassata

    Rotolo cassata

    Rotolo cassata siciliana, goloso e di grande effetto!

    Rotolo cassata

    Il rotolo di cassata è un dolce con ricotta rivisitato rispetto alla classica cassata siciliana. Una preparazione più semplice rispetto ai dolci siciliani tradizionali che tuttavia fa una sua bella figura, soprattutto se riuscirete a decorarla in modo creativo. E’ perfetto sia come dolce di Pasqua che per festeggiare occasioni particolari.

    Qui per realizzare questo rotolo di ricotta abbiamo utilizzato una pasta biscotto senza lievito, soffice ed umida, ed una ricotta con canditi misti. In alternativa, se non amate la frutta candita, potete utilizzare le gocce di cioccolato, sia nella ricotta che nella decorazione.

    Cosa ne pensate del risultato finale, vi piace? Lasciateci un commento se anche voi avete provato a realizzarlo. Buona cucina…

    Prova a preparare anche la Crostata di ricotta con uvetta e canditi

    A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità di questa preparazione. iscriviti al canale youtube passioniericette di margi

    Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

     
    No Comment
  • torta pasqualina

    Torta Pasqualina

    Torta Pasqualina: una torta salata tipica del periodo di Pasqua, da gustare sia calda che fredda (soprattutto nel giorno della pasquetta).

    torta pasqualina

    La torta Pasqualina è una torta a strati, realizzata con diverse sfoglie sottilissime ed elastiche (molto simile alla pasta fillo ). Farcita con spinaci o erbette, ricotta e uova questa torta rustica è una vera prelibatezza. La torta Pasqualina rientra nella tradizione ligure, per questo è conosciuta anche torta Pasqualina genovese ed è realizzata con ingredienti tipici della zona come ad esempio la prescinseua. La prescinseua un formaggio tipico ligure difficile da reperire (per questo viene usata la ricotta al posto della prescinseua).

    In questa ricetta abbiamo cercato di riprodurre, per quando ci è stato possibile, la ricetta originale della torta Pasqualina (ovviamente senza prescinseua !!). Per il ripieno della torta Pasqualina abbiamo usato delle bietole fresche ma potete sbizzarrirvi con altre verdure come spinaci, carciofi o erbette. Anzi a breve vi proponiamo una torta Pasqualina veloce.
    A fine ricetta trovate anche il video tutorial di questa ricetta.
    iscriviti al canale youtube passioniericette di margi.

     
    No Comment
  • Cassata al forno

    Cassata al forno

    Cassata al forno, dolce tipico siciliano da gustare ad ogni morso.

    Cassata al forno

    Contrariamente alla classica cassata siciliana, la cassata al forno viene realizzata senza pan di spagna bensì con una morbida pasta frolla. In comune con la ricetta tradizionale della cassata c’è la ricotta ed i canditi, anche se come variante potete sostituire con gocce di cioccolata.

    cassata-con-ricotta

    Nella video ricetta potrete anche vedere la variante delle cassatine siciliane al forno, un elegante modo per servire delle cassate monoporzione ai vostri invitati. A voi la scelta che preferite.

    Guarda la ricetta del Cuore di cassata siciliana

    A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità di questa preparazione.iscriviti al canale youtube passioniericette di margi

    Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

     
    No Comment
  • pane di altamura fatto in casa

    Pane di Altamura fatto in casa

    Pane di Altamura fatto in casa: un pane pugliese che non ha bisogno di presentazione.

    Doveroso per noi pugliesi dedicare un articolo che vada oltre la semplice descrizione della ricetta.
    pane di altamura fatto in casa Continue Reading…

     
    No Comment
  • occhi-di-santa-lucia

    Occhi di Santa Lucia: taralli dolci di Natale

    Occhi di Santa Lucia: ovvero dei taralli dolci di Natale coperti con una gustosa glassa. occhi-di-santa-lucia

    Questo dolce  viene preparato per l’occasione della festività di cui la ricetta stessa porta il nome ma, trattandosi di una ricorrenza prossima al Natale, questi gustosi tarallini vengono annoverati tra i dolci natalizi pugliesi
    Continue Reading…

     
    No Comment
  • troccoli con cime di rapa e funghi

    Troccoli con cime di rapa e funghi cardoncelli

    Troccoli con cime di rapa e funghi: un primo piatto con verdure ricco di sapori e profumi.
    troccoli con cime di rapa e funghiQuesto primo piatto è davvero insolito, ma ormai sapete che a noi piace sperimentare e provare nuove combinazioni. Continue Reading…

     
    No Comment
  • scarcelle pugliesi

    Scarcelle pugliesi: dolci pasquali tipici

    Le scarcelle pugliesi , chiamate anche scarielle, sono dei dolci pasquali tipici della nostra Puglia. scarcelle pugliesi
    Continue Reading…

     
    No Comment