Categoria: Conserve

  • Succo di frutta alla pera fatto in casa

    Succo di frutta alla pera fatto in casa

    Succo di frutta alla pera fatto in casa: una gustosa bevanda, sana e genuina, realizzata con frutta fresca di stagione.

    Succo di frutta alla pera fatto in casa Continue Reading…

     
    No Comment
  • sale al basilico

    Sale al basilico

    Sale al basilico, intenso e profumato, perfetto per aromatizzare carni, pesci e sughi vari.

    sale al basilicoIl sale al basilico fresco richiede pochissimo impegno. In compenso, otterrete un prodotto che vi sarà utile per tutto l’anno. Anche in pieno inverno potrete sentire e gustare tutto il profumo di questa pianta, semplicemente aggiungendo un pizzico di sale aromatizzato al basilico alle vostre pietanze.

    Il basilico è un’erba aromatica sempre più diffusa, non solo nella cucina italiana, tanto che si sta diffondendo anche sotto forma di basilico essiccato facilmente reperibile nei supermercati. Con questa ricetta però non avrete bisogno di cercarlo perchè potrete realizzare facilmente il vostro sale di basilico fatto in casa.

    E’ anche una bella ed originale idea da regalare alle vostre amiche. Sicuramente gradiranno il pensiero e lo utilizzeranno volentieri.

    Prova anche la

    Ricetta olio piccante o olio santo

    A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità della preparazione di questa ricetta.iscriviti al canale youtube passioniericette di margi

    Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

     

     
    No Comment
  • pomodori pelati

    Pomodori pelati

    Pomodori pelati fatti in casa, per avere sempre il gusto dei pomodori freschi a portata di mano.

    pomodori pelati
    Per preparare in casa i pomodori pelati si trovano tantissime ricette online. Noi vi diamo la nostra personale versione, una tradizione di famiglia che si ripete da generazioni. E’ una ricetta pugliese semplicissima e veloce che vi consentirà di preparare in sicurezza i pelati fatti in casa. Ovviamente quando si preparano conserve in casa il rischio botulino, derivante da contaminazioni durante il procedimento o cattiva conservazione del prodotto finito, è sempre possibile. Ma se rispetterete tutti i passaggi che vi indicheremo non dovreste avere tali preoccupazioni. La cosa più importante è conservare i pelati in barattoli puliti, sterilizzati ed asciutti, con chiusura ermetica. Effettuate poi il bagnomaria che vi darà la migliore garanzia. E comunque, se quando aprite il tappo non sentite il classico click, oppure avvertite cattivo odore o notate muffe, non rischiate mai!

    Premesso questo, vi possiamo garantire che da anni prepariamo le conserve di pelati, quindi abbiamo una certa sicurezza nella procedura. E’ semplicissima! E otterrete un prodotto sicuramente genuino e senza conservanti. I pelati fatti in casa si conservano per circa un anno, in luogo fresco ed asciutto, meglio ancora se al buio, tipo una credenza. Questa ricetta ci è molto cara, riporta alla mente scene di vita familiare indimenticabili, che trasudano allo stesso tempo un’immensa nostalgia e ricordi felici, di quando tutta la famiglia al completo si riuniva in campagna per questo ‘quasi rito’ annuale. Tanta stanchezza, alzate all’alba ma quanta gioia infine, quando si arrivava al prodotto finito e ci si preparava a gustarlo per primi…
    Preparate anche voi così i pomodori pelati? Oppure dalle vostre parti si usano varianti che non conosciamo? Lasciateci un commento a fine ricetta.

    Leggi anche

    Spaccatelle di pomodoro pugliesi

    A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità della preparazione di questa ricetta. iscriviti al canale youtube passioniericette di margi
    Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

     
    No Comment
  • Marmellata di prugne

    Marmellata di prugne

    Marmellata di prugne nere fatta in casa, bontà e salute!

    Marmellata di prugne

    La marmellata di prugne nere (a volte trovate scritto prugne rosse), è molto semplice e veloce da realizzare in casa, poichè, almeno per quanto ci riguarda, il frutto non viene sbucciato. Basta davvero poco per prepararla, il frutto si separa in un attimo dal nocciolo e non dovrete aggiungere conservanti, perchè le prugne, in particolare le nere, sono ricche di pectina, un conservante naturale.

    E’ una marmellata naturalmente dolce, golosa e ricca di proprietà. La più conosciuta è quella lassativa, quindi se avete problemi di stitichezza potete mangiare un cucchiaino al giorno di questa marmellata alle prugne per risolverlo. Pochi invece sanno che alle prugne nere è anche riconosciuto l’importante potere antiossidante. Le prugne contengono antocianine, che aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e proteggono il cuore. Quindi, non esitate a prepararla in casa, con le dovute precauzioni per evitare rischio di botulino e consumatela a colazione o a merenda. Ve ne innamorerete!

    Leggi anche come preparare la

    Marmellata di fichi

    Leggi anche

    Come sterilizzare vasetti e bottiglie di vetro

    A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità della preparazione di questa ricetta.iscriviti al canale youtube passioniericette di margi

    Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

     

     
    No Comment
  • Spaccatelle di pomodoro pugliesi

    Spaccatelle di pomodoro pugliesi

    Spaccatelle di pomodoro pugliesi, un metodo semplice e veloce per realizzare una conserva di pomodoro buonissima!

    Spaccatelle di pomodoro pugliesi

    Questa ricetta rivela un pezzettino di cuore! I miei ricordi di infanzia mi trasportano a quando, di questi periodi, andavamo tutti insieme in campagna per preparare le conserve di pomodori. Qui vi mostriamo la preparazione di una piccola quantità, ma li erano letteralmente quintali. Era davvero sfinente, alzarsi all’alba (o ancor prima!), lavorare tutto il giorno, senza grandi comodità. Mio padre preparava il fuoco con la legna, fiamme alte e pentoloni enormi. Ognuno di noi aveva un compito ed anche i bambini dovevano fare la loro parte. Arrivavamo a fine lavoro stanchi ma felici, soprattutto pensando al dopo lavoro. Si cucinava già la pasta per l’assaggio del primo pomodoro, carne arrosto e bruschetta… Era una piccola festa che ripagava della fatica e tutto aveva un sapore diverso, intenso ed irripetibile.

    Le spaccatelle pugliesi sono solo una delle varianti delle conserve di pomodoro di Puglia, ovviamente non mancavano i pomodori pelati e la classica salsa, così importante per preparare in casa il ragù pugliese. Se avete tempo e possibilità provate anche voi a preparare questa ricetta. Ha un sapore diverso dai pomodori in barattolo che si acquistano nei supermercati. Ed avrete sempre a portata di mano dei gustosi pomodorini per preparare la classica focaccia pugliese, spaghetti al pomodoro al volo e tutte le salse che richiedono come base i pomodori. Non ve ne pentirete. E’ una promessa…

    Leggi anche come preparare la

    Confettura di ciliegie fatta in casa

    A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità della preparazione di questa ricetta. iscriviti al canale youtube passioniericette di margi
    Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

     
    No Comment
  • Amarene sciroppate

    Amarene sciroppate

    Amarene sciroppate con cottura, il modo più veloce per conservare e gustare le amarene tutto l’anno.

    Amarene sciroppate

    Ci sono diversi metodi per conservare le amarene, un frutto idilliaco dal sapore unico, aspro e dolce allo stesso tempo. No, non è una contraddizione, chi ha mangiato le amarene sa di cosa stiamo parlando. Si avverte prima quel sapore aspro ed intenso, poi resta il dolce. Quando vengono sciroppate si ottiene un prodotto eccezionale! Non pensate di ottenere qualcosa di simile alle amarene confezionate, tipo Fabbri, sono buonissime anche quelle ma molto, molto più dolci di quelle che si ottengono preparandole in casa.

    Le amarene sciroppate con metodo cottura ricordano quasi una confettura, sta a voi cercare di conservarle il più intere possibile, girandole con delicatezza. C’è anche chi lascia le amarene con tutto il nocciolo, però riteniamo questo sistema piuttosto scomodo per il successivo uso e consumo delle amarene.

    ricetta-amarene-sciroppate-cotte

    Molto diffuso è il metodo delle amarene sciroppate al sole. In questo caso il frutto viene semplicemente coperto di zucchero e conservato al sole per circa 40 giorni, aspettando che lo zucchero si sciolga in modo naturale. Però, come si può capire in modo logico, il metodo richiede molta pazienza e non sempre si ottiene il risultato sperato.

    Sperando che vi faccia piacere noi vi presentiamo il nostro personale sistema per preparare in casa la ricetta delle amarene sciroppate.

    Leggi anche la ricetta:

    Torta con amarene sciroppate e cocco

    Ricorda anche di leggere:

    Come sterilizzare vasetti e bottiglie di vetro

     

    A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità di questa preparazione.iscriviti al canale youtube passioniericette di margi

    Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

     

     
    No Comment
  • Confettura di ciliegie fatta in casa

    Confettura di ciliegie fatta in casa

    Confettura di ciliegie fatta in casa, una ricetta facile per prepararla in casa senza utilizzare additivi addensanti, per portare sulla vostra tavola qualcosa di originale, gustoso e profumato.

    Confettura di ciliegie fatta in casa Continue Reading…

     
    1 Comment
  • marmellata di melacotogna

    Marmellata di melacotogna

    Marmellata di melacotogna, in versione bianca. Bella e buona!

    marmellata di melacotognaLa marmellata di melacotogna è molto diffusa, soprattutto qui nel Sud Italia. Continue Reading…

     
    2 Comments
  • marmellata di fichi

    Marmellata di fichi

    Marmellata di fichi, un modo semplice per gustare la dolcezza di questo frutto anche nei mesi più freddi. Prepararla è semplice e conveniente, senza conservanti.

    marmellata di fichi Continue Reading…

     
    No Comment