Baccalà in umido con cavolfiore

Baccalà in umido con cavolfiore, un piatto tipico della tradizione natalizia pugliese.
baccalà in umido con cavolfiore

Il baccalà è il piatto di pesce che non può mancare sulle tavole italiane in questi giorni di feste speciali, in particolar modo alla vigilia di Natale. Può essere servito così, come baccalà in umido con cavolfiore, perfetto come econdo piatto e contorno tutto in uno, oppure come piatto unico per coloro che sono più legati alla tradizione e che limitano l’apporto di calorie in vista del vero e proprio pranzo ricco di Natale. Molti temono il profumo che regna dopo aver cotto il cavolfiore, vi sveliamo un trucco: per limitare il danno basta aggiungere un goccio di aceto nell’acqua di cottura, oppure della mollica di pane imbevuta di latte (questo sistema lascerà anche più bianco il cavolfiore).
A fine post troverete il video su come preparare il baccalà in umido con cavolfiore, che potete vedere anche sul nostro canale video di MarGi.

Print Friendly

Baccalà in umido con cavolfiore

Di admin Pubblicata: Dicembre 22, 2014

    Baccalà in umido con cavolfiore, un piatto tipico della tradizione natalizia pugliese. Il baccalà è il piatto di pesce che non …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Pulite il cavolfiore eliminando le foglie esterne, il gambo centrale e ricavando le cimette. Lavate le singole cimette sotto l’acqua corrente (vedi il post passo passo su come pulire il cavolfiore)
    2. Pulite le cipolle: tagliate la radice e le foglie (foto 1 e 2)
      ricette baccalà 1 2
    3. Lavatele sotto l’acqua corrente, asciugatele e tagliatele a rondelle (foto 3 e 4).
      ricette natale 3 4
    4. In una pentola fate imbiondire la cipolla con l’olio. Dopo aggiungete il cavolfiore e fate insaporire per qualche minuto (foto 5 e 6).
      ricette vigilia di natale 5 6
    5. Integrate l’acqua, coprite la pentola con un coperchio e fate cuocere il cavolfiore per circa 15 minuti(foto 7).Trascorso il tempo posizionate il filetto di baccalà sopra e finite di cuocere per altri 10 minuti (foto 8)(in questa fase potete anche schiacciare parte del cavolfiore con una forchetta in modo da avere una crema). Prima di spegnere accertatevi se è il caso di aggiustare di sale oppure no.
      ricette secondi piatti 7 8

     

    About the author

    Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...