Canestrelli liguri

I canestrelli sono dei biscotti gustosi e friabili, adatti non solo per colazione ma in qualsiasi momento della giornata. canestrelli

Con il termine di canestrelli, in realtà, s’intende diversi tipi di biscotti: tra i più diffusi ci sono i canestrelli del Piemonte e quelli della Liguria. Noi oggi vi presentiamo i canestrelli liguri, dei frollini friabili a forma di fiore e coperti di zucchero a velo. La particolarità di questi biscotti sta nell’uso dell’uovo sodo nell’impasto. Come accennato in precedenza ci sono diverse versioni: ad esempio ci sono i canestrelli biellesi formati da due cialde croccanti, realizzate con farina di mais e grano, che racchiudono una farcitura di cioccolato e nocciole. Ci sono poi i canestrelli novesi la cui particolarità sta nell’uso di alcuni ingredienti come l’olio d’oliva al posto del burro e del vino bianco. Nei canestrelli novesi, invece, mancano le uova. Infine, ma non da ultimo, ci sono i canestrelli di Taggia che è un prodotto salato realizzato anch’esso con olio d’oliva oltre che con lievito di birra, farina e latte.
Dopo aver dato un piccolo cenno a queste delizose ricette speriamo di trovare il tempo sufficiente per realizzarle tutte e poter assaporare le bontà di altre regioni. Intanto gustiamoci questi deliziosi biscotti  coperti di zucchero a velo…

A fine post troverete un breve video su come fare i canestrelli liguri

Print Friendly

Canestrelli liguri, biscotti gustosi

canestrelli

Di admin Pubblicata: Giugno 17, 2013

  • Resa: circa 50 biscotti

I canestrelli sono dei biscotti gustosi e friabili, adatti non solo per colazione ma in qualsiasi momento della giornata. Con il …

Ingredienti

Istruzioni

  1. Mettete le uova in un pentolino pieno d’acqua e fateli rassodare per circa 20 minuti (foto 1).
    ricetta biscotti
  2. Scolateli, fateli raffreddare leggermente, sgusciateli e separate gli albumi dai tuorli: quest’ultimi sono quelli che verranno usati per preparare i biscotti (foto 2 e 3).
    ricetta canestrelli
  3. Ponete i tuorli in una ciotola e sbriciolateli il più possibile: c’è chi usa il colino. Noi li abbiamo schiacciati prima con una forchetta e poi sbriciolati con le dita (foto 4).
    ricetta biscotti gustosi
  4. In una ciotola disponete la farina, la fecola di patate, lo zucchero e la vanillina. Mescolate bene e aggiungete il burro a pezzi (foto 5 e 6).
    biscotti per colazione
  5. Iniziate ad impastare: la lavorazione è uguale alla pasta frolla quindi inizialmente sarà sabbioso. Quando vi rendete conto che il burro inizia ad essere assorbito aggiungete i tuorli sbriciolati e finite di lavorare (foto 7 e 8).
    biscotti frollosi

  6. Avvolgete il composto in un foglio di pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per almeno un’ora.
  7. Riprendete il panetto, infarinate il piano da lavoro e con l’aiuto di un matterello stendete l’impasto ad uno spessore di circa 1 cm (foto 9 e 10). Due piccole osservazioni in questa fase: quando prendete l’impasto dal frigo può risultare leggermente duro(soprattutto se lo lasciate per oltre un’ora, come di solito facciamo noi). La durezza andrà via non appena la andrete a lavorare. In secondo luogo vi consigliamo di non creare uno strato troppo sottile perché quando andrete a cuocerli rischiate di avere dei biscotti troppo coloriti.
    ricetta frollini
  8. Dopo aver steso il panetto, con l’aiuto di una formina a forma di fiore, create i biscotti (foto 11 e 12).
    biscotti buonissimi
  9. Se volete riprodurre fedelmente i canestrelli dovrete creare un foro centrale ad ogni fiore (noi abbiamo preferito averli interi) (foto 13 e 14).
    biscotti morbidissimi
  10. Foderate una leccarda con carta da forno, disponete i biscotti ed infornateli in forno caldo a 170° per circa 10/ 15 minuti. Una volta cotti (i biscotti devono essere alquanto bianchi) fateli raffreddare e spolverizzateli con abbondante zucchero a velo (foto 15 e 16).
    biscotti morbidi

 

About the author

Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...