Cuocere i fagioli secchi o, più in generale, i legumi secchi non è così difficile come alcuni sostengono.

cuocere i fagioli secchi


Bisogna rispettare alcuni piccoli accorgimenti ma alla fine il risultato è ottimo. In realtà la procedura che vi descriveremo non riguarda solo i tondini ma anche i fagioli cannellini e i borlotti. Stesso discorso per i ceci.
Prima di metterli in ammollo fate una cernita: eliminate i fagioli che sono di colore scuro o, comunque, diversi. Fate molta attenzione alla presenza di sassolini che, soprattutto tra i fagioli, si confondono facilmente. Ultima cosa: prima di versarli nella ciotola metteteli in un colino a maglie strette e sciacquateli sotto l’acqua corrente tiepida.
A fine post troverete un breve video sulla cottura dei fagioli secchi.

Print Friendly

Come cuocere i fagioli secchi

Di admin Pubblicata: settembre 1, 2015

    Cuocere i fagioli secchi o, più in generale, i legumi secchi non è così difficile come alcuni sostengono. Bisogna rispettare …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Per prima cosa bisogna mettere i fagioli in ammollo almeno 12 ore prima della cottura (foto 1). L’acqua che usate non deve essere fredda né bollente ma tiepida(quindi potete riscaldarla o prenderla direttamente dal rubinetto dell’acqua calda). L’ acqua da aggiungere deve superare abbondantemente la quantità dei fagioli. Dopo l’ammollo, infatti, vi renderete conto che i fagioli raddoppiano il loro volume (foto 2).
      cottura fagioli 1 2
    2. Trascorso il tempo dell’ammollo scolateli con un colapasta, sciacquateli sotto l’acqua corrente tiepida (foto 3 e 4).
      cuocere fagioli 3 4
    3. Trasferite i fagioli in una pentola capiente, aggiungete acqua tiepida (foto 5 e 6). Anche per la cottura l’acqua da aggiungere deve superare abbondantemente la quantità dei fagioli perché in questa fase i legumi aumentano di volume.
      cottura legumi secchi 5 6
    4. Coprite la pentola con un coperchio e portate ad ebollizione i fagioli a fiamma medio- bassa. Quando i fagioli salgono in superficie si formerà uno strato di schiuma (foto 7): toglietelo con un cucchiaio e fate cuocere lentamente i legumi (foto 8) coprendo solo per metà la pentola con il coperchio (foto 9). I tempi di cottura variano in base alla qualità dei fagioli ma mediamente ci vorranno dai 60 ai 90 minuti.
      cottura borlotti 7 8 9
    5. A metà cottura aggiustate di sale (senza esagerare) e aggiungete un cucchiaio di polpa di pomodoro (foto 10 e 11). Per chi lo gradisce può aggiungere anche del sedano sminuzzato
      cottura ceci 10 11