La muscisca pugliese piatto tipico

Oggi voglio parlarvi della Muscisca pugliese (o misciska, o micischia), un piatto tradizionale della Puglia ed in particolare del Gargano. L’origine della parola è araba, da mosammed, “cosa dura”. Questo particolare piatto, dal gusto intenso e, vi assicuro, ottimo, può essere preparato con carni diverse: di capra, di pecora, bovine, equine. La tradizione nasce con la necessità di conservazione delle carni in un’epoca in cui non esistevano frigoriferi. Una volta disossato l’animale, la carne era tagliata in pezzi lunghi 20-30 centimetri e dallo spessore di tre-quattro centimetri, quindi salata e insaporita con peperoncino piccante, finocchio selvatico e aglio. La si esponeva al sole o all’aria (coperte per evitare l’assalto degli insetti) per qualche settimana fino alla completa essiccazione. Durante la transumanza i pezzi di carne erano scaldati e costituivano il pranzo dei pastori. Nella ricetta della muscisca pugliese che vi presento la carne, equina nello specifico, viene cotta al momento e non la si fa essiccare. Questa ricetta è ottima per chi ha carenze alimentari di ferro e proteine, la carne equina infatti ne è ricca, consigliata in special modo ai bambini.  Se preferite invece di friggerla in padella la muscisca pugliese si può fare al forno, alla piastra o al barbecue, così da essere più leggera e quindi consumabile anche da chi è a dieta.

la muscisca pugliese

La carne di cavallo si è a poco a poco imposta all’attenzione dei consumatori per il suo elevato contenuto in ferro. Considerata un alimento nobile, viene spesso consigliata agli sportivi, ai bambini in crescita, in gravidanza e alle persone anemiche. In ogni 100 grammi di carne di cavallo troviamo infatti 4 mg di Ferro (più del doppio rispetto ai tagli bovini). Al contrario di quello presente nei vegetali (primi tra tutti gli spinaci), il ferro contenuto nella carne di cavallo risulta altamente biodisponibile e può essere assorbito in proporzioni tre volte maggiori.

Print Friendly

La muscisca pugliese

la muscisca pugliese

Di admin Pubblicata: febbraio 13, 2013

  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Pronta In: 25 minuti

La muscisca pugliese realizzata con carne di cavallo è gustoso e ricca di ferro, ideale per sportivi, bambini e coloro che vogliono in pieno di energia

Ingredienti

Istruzioni

  1. La carne va preparata la sera prima, condendola con sale, seme di finocchio, peperoncino e aglio a fettine. Riavvolgetela nella carta e mettete in frigo. Il giorno dopo, ad ora di pranzo, mettela in padella, con tutti i condimenti che avete usato e friggetela in abbondante olio. Aggiungete mezzo bicchiere d'acqua per dar modo alla carne di cuocere. Quando sarà evaporata è pronta per essere impiattata.
    muscisca-fritta
  2. In alternativa provate a cuocerla al forno e magari servitela con delle patate sempre al forno condite solo con olio e pepe nero. Una bontà... Buon appetito!
    muscisca-al-forno
 

Info autrici:

Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...