Pesto alla genovese fatto in casa

Il pesto alla genovese fatto in casa è stata una vera soddisfazione perché abbiamo usato il basilico coltivato sul balcone di casa nostra quindi un prodotto non trattato e sicuramente biologico.

pesto alla genovese


Per ottenere un pesto originale bisogna usare esclusivamente il basilico ligure ossia quello a foglie strette e non quello a foglie larghe. Dalla quantità di ingredienti che andremo ad elencare abbiamo ottenuto 260 gr di pesto, suddiviso in 2 barattoli di vetro (130 gr in ogni vasetto ). Una porzione l’abbiamo consumata subito un’altra, invece, l’abbiamo congelata. Per consumare quella congelata l’abbiamo tirata dal freezer 4 ore prime dal consumo. Vi possiamo assicurare che il sapore non cambia. Detto ciò procediamo con la descrizione della ricetta.

Print Friendly

Pesto alla genovese fatto in casa

pesto alla genovese

Di admin Pubblicata: Luglio 21, 2014

    Il pesto alla genovese fatto in casa è stata una vera soddisfazione perché abbiamo usato il basilico coltivato sul balcone di casa …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Lavate e asciugate delicatamente le foglie di basilico
    2. Inserite nel boccale il parmigiano, il pecorino, i pinoli e l’aglio: frullate gli ingredienti per 30 secondi a velocità Turbo.
    3. Fatto ciò inserite le foglie di basilico l’olio e il sale: frullate per 20 secondi a velocità 4 e 20 secondi a velocità 8.
    4. Versate il pesto nei vasetti e chiudeteli ermeticamente.
     

    About the author

    Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...