Pizza con i cicoli

Salve cari amici ed amiche che ci seguite da ogni parte d’Italia e non solo! Oggi vogliamo parlarvi di una ricetta speciale, la pizza con i cicoli, che nasce dalle nostre tradizioni più profonde, ha radici lontane ed è bello poter portarvene a conoscenza. Tra le ricette pugliesi è forse una delle più tipiche, viene da tempi lontani, quelli in cui mangiare carne era un lusso e quando si aveva a disposizione non si poteva sprecare nulla. Anzi, è questa una delle occasioni in cui l’antico detto ‘del maiale non si butta niente’ trova applicazione nella realtà. Il grasso era importante a quei tempi, veniva conservato per far fronte ai rigori dell’inverno, quando era usato significava che era festa, dava un sapore speciale a tutto. In effetti, se non si è provato non si riesce a capirne il gusto, rende tutto croccante, profumato e gustoso. Così i cicoli nascono dalla parte grassa del maiale, grasso puro se vogliamo essere precisi, che si fa sciogliere lentamente sul fuoco. La parte dura che ne resta forma, appunto, i cicoli, quella liquida si solidificherà e formerà quella che noi chiamiamo sugna, una specie di strutto. Da questi ingredienti nasce la pizza coi cicoli. Potete preparare l’impasto della pasta seguendo la nostra ricetta base della pasta per pizza, in alternativa potete acquistarla già pronta nei forni.

Pizza con i cicoli

Print Friendly

Pizza con i cicoli, ricette pugliesi

Pizza con i cicoli

Di admin Pubblicata: Febbraio 20, 2013

  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Pronta In: 1 ora 30 minuti

Tra le ricette pugliesi la pizza con i cicoli è una delle più antiche, che rievoca l'immagine di famiglie riunite in festa, accanto a caldi focolari.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Mettete a bagno i pezzi del grasso di maiale per qualche ora, poi metteteli a scolare in una bacinella.
    preparare-i-cicoli
  2. In una pentola, a fuoco basso, fate sciogliere il grasso. Pian piano il grasso diventerà liquido e resteranno solo dei panetti piccoli più duri di graaso.
    ricette-cicoli
  3. Separate l'olio dai pezzetti duri e fate asciugare.
    cicoli

  4. Il grasso liquido assumerà un aspetto bianco indurendosi. Assicuratevi che sia ben pulito e limpido. Tagliate a pezzi piccoli i cicoli ricavati.
    pizza-pugliese
  5. Distribuite un pò di sugna sul fondo della teglia e stendete la pasta per pizza. Distribuite i cicoli sulla pasta in modo uniforme.
    pizza-speciali
  6. Arrotolate la pasta con i cicoli e riapritela nella teglia. Usate altra sugna se è necessario. Salate e pepate. Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti. Questa pizza è ottima calda, il grasso si distribuisce in modo uniforme e la pizza è croccantissima e profumata. Potete servirla anche fredda se vi piace, fatela a pezzi piccoli e usatela come antipasto. Sorprenderete i vostri ospiti. Buon appetito!
    pizze-ricette
 

About the author

Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...