Torta battesimo

Torta battesimo, una torta delicata per un evento così importante!torta battesimo

Questa torta è stata realizzata per festeggiare il battesimo del piccolo Franco (come potete vedere dalle lettere sulla torta). E’ stata piuttosto impegnativa nella sua realizzazione ma il risultato è stato davvero soddisfacente. E’ ricca di dettagli ma allo stesso tempo abbiamo certato di mantenere la giusta sobrietà dovuta all’evento. Potete già vedere i particolari realizzati con pdz (pasta di zucchero), già dalla stessa copertura abbiamo voluto inserire un tocco di originalità, non limitandoci alla classica copertura ma lasciando che la pdz creasse una specie di tovaglia per richiamare alla mente la tovaglia bianca dell’altare. C’è poi la tovaglietta celeste sotto le scarpine, i fiori con le singole lettere a contrasto, i fiori delicati con perline, il cordoncino che richiude la ‘tovaglia’, i cavallini… Dell’interno vi diciamo solo che è ricco allo stesso modo, abbiamo però evitato, su esplicita richiesta, di utilizzare la crema al burro, un pò troppo pesante anche se è quella usata tradizionalmente sul pan di spagna per far aderire la pdz. Ma noi amiamo distinguerci e soprattutto dare più valore al gusto che alle regole!

torta battesimo bimboLEGGI COME PREPARARE LA PASTA DI ZUCCHERO

Print Friendly, PDF & Email

Torta battesimo

torta battesimo

Di admin Pubblicata: Maggio 7, 2014

    Torta battesimo, una torta delicata per un evento così importante! Questa torta è stata realizzata per festeggiare il battesimo …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Preparate il pan di spagna seguendo il procedimento descritto nella ricetta del pan di spagna e le dosi indicate sopra (tortiera usata 32 cm)
    2. Preparate la crema pasticcera seguendo il procedimento indicato nella ricetta della crema pasticcera e le dosi riportate sopra.
    3. Preparate la crema chantilly seguendo il procedimento riportato nella ricetta della crema chantilly e le dosi riportate sopra.
    4. Infine assemblate il tutto e realizzate la crema diplomatica seguendo il procedimento indicato nella ricetta della crema diplomatica
    5. Preparate la bagna: mettete l'acqua in un pentolino, aggiungete lo zucchero e portate ad ebollizione. Spegnete dopo un paio di minuti. Fate raffreddare prima di distribuirla sulla torta.
    6. Preparate la pasta di zucchero (bianca e rosa ) seguendo il procedimento descritto nella ricetta della pasta di zucchero e le dosi indicate sopra.
    7. Quando avete completato tutto procedete alla composizione della torta (foto 1 e 2)
      torta battesimo bambino
    8. Dividete il pan di spagna in 3 strati usando un taglia-torte. Posizionate la base del pan di spagna sul vassoio e distribuite parte della bagna. Coprite lo strato con la crema diplomatica, stendetela bene. Posizionate il secondo strato di pan di spagna e ripetete la distribuzione (prima della bagna e poi la crema) (foto 3 e 4).
      torta battesimo maschietto
    9. Concludete coprendo con l’ultimo strato di pan di spagna (bagnate leggermente la parte interna ossia quella che andrà a combaciare con la crema).
    10. Montate la panna per dolci e coprite interamente la torta (foto 5 e 6). Mettete la torta in frigo per almeno 6 o 7 ore.
      torta battesimo pdz
    11. Preparate la pasta di zucchero bianca e celeste. Realizzate le decorazioni che sono di vostro gradimento (foto 7 e 8) (noi abbiamo realizzato delle scarpine, dei fiori e cavallini usando gli stampini, dei dadi sui quali abbiamo posizionato il nome del bambino e un cordoncino bicolore. Le decorazioni sono state preparate il giorno prima e le abbiamo lasciate scoperte per farle asciugare). Avvolgete con la pellicola trasparente la pasta di zucchero che non usate (oltre alla pellicola noi la conserviamo anche in una busta per alimenti).
      decorazioni torta battesimo
    12. Trascorso il tempo di riposo della torta, stendete la pasta di zucchero, avvolgetela delicatamente intorno al matterello e coprite la torta (in tutta questa operazione avrete bisogno dello zucchero a velo per evitare che la pasta si attacchi quindi tenetelo sempre a disposizione. Un ottimo sostituto dello zucchero a velo è l’amido di mais: non esagerate con quest’ultimo perché, se usato in quantità eccessiva, potrebbe far sgretolare la pasta) (foto 9 e 10).
      scarpine pdz
    13. Con un pennello da cucina e la colla alimentare (se non avete la colla potete usare l’acqua) fissate le decorazioni.
      scarpine pasta di zucchero

    14. decori torta
       

      About the author

      Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...