Marmellata di prugne

Marmellata di prugne nere fatta in casa, bontà e salute!

Marmellata di prugne

La marmellata di prugne nere (a volte trovate scritto prugne rosse), è molto semplice e veloce da realizzare in casa, poichè, almeno per quanto ci riguarda, il frutto non viene sbucciato. Basta davvero poco per prepararla, il frutto si separa in un attimo dal nocciolo e non dovrete aggiungere conservanti, perchè le prugne, in particolare le nere, sono ricche di pectina, un conservante naturale.

E’ una marmellata naturalmente dolce, golosa e ricca di proprietà. La più conosciuta è quella lassativa, quindi se avete problemi di stitichezza potete mangiare un cucchiaino al giorno di questa marmellata alle prugne per risolverlo. Pochi invece sanno che alle prugne nere è anche riconosciuto l’importante potere antiossidante. Le prugne contengono antocianine, che aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e proteggono il cuore. Quindi, non esitate a prepararla in casa, con le dovute precauzioni per evitare rischio di botulino e consumatela a colazione o a merenda. Ve ne innamorerete!

Leggi anche come preparare la

Marmellata di fichi

Leggi anche

Come sterilizzare vasetti e bottiglie di vetro

A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità della preparazione di questa ricetta.iscriviti al canale youtube passioniericette di margi

Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

 

Print Friendly

Marmellata di prugne

Marmellata di prugne

Di admin Pubblicata: Agosto 21, 2017

  • Resa: 5 vasetti
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Pronta In: 1 ora 15 minuti

Ricetta Marmellata di prugne fatta in casa

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavate le prugne e tagliatele a pezzetti, scartando nocciolo ed eventuali parti secche.
    marmellata-di-prugne-tagliare
  2. Ricavate il succo di un limone e versate anche questo nella pentola. Ponete sul fuoco e fate cuocere 5 minuti, quindi aggiungete lo zucchero e fate scioglierlo per bene.
    marmellata-di-prugne-cotte-in-padella
  3. Cuocete così per circa 40 minuti, rigirando ogni tanto per evitare che la marmellata bruci. Riponetela poi nei vasetti puliti e sterilizzati.
    marmellata-di-prugne-barattoli
  4. Richiudete i barattoli con tappi ermetici ed effettuate il bagnomaria per 30 minuti, lasciando poi i barattoli in acqua bollente finchè sarà fredda. Conservate la marmellata in luogo fresco e buio. Quando l'aprite assicuratevi che non vi siano muffe o cattivi odori. Se dovessero esserci non consumate la marmellata, poichè significa che non è andata a buon fine la conservazione!
    marmellata-di-prugne-bagnomaria
  5. Guarda la video ricetta della marmellata di prugne nere fatta in casa.
 

About the author

Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...