Melanzane sott’olio fatte in casa

Melanzane sott’olio fatte in casa, una ricetta pugliese ricca di sapore, perfette per accompagnare un secondo di carne o da mangiare semplicemente col pane.

Melanzane sott'olio fatte in casa Questa è la classica ricetta di famiglia che viene tramandata di generazione in generazione. Sicuramente anche voi avrete nel vostro ‘quaderno delle ricette’ una in particolare che vi emoziona quando la realizzate, proprio perchè legata a ricordi particolari. Ecco, questa è la nostra! Siamo sicure che vi piacerà.
Melanzane sott'olio

Per dare maggior gusto alle nostre melanzane sott’olio abbiamo anche inserito del peperoncino rosso piccante, ma questa è una scelta opzionale, che potete anche evitare. A noi piacciono davvero tanto, sono perfette da portare in tavola in qualunque occasione, ma il massimo lo rendono durante le festività, sia come antipasto che come contorno. Quando le preparate non lesinate l’olio, possibilmente extra vergine di oliva, comunque lo utilizzerete in tavola perchè assorbirà tutto il sapore delle melanzane ed è davvero ottimo…parola di MarGi!

contorno-melanzane

Guardate come si presentano in ciotoline di terracotta, semplicemente accompagnate con del pane morbidissimo. Farete sempre una splendida figura. E’ una preparazione piuttosto impegnativa ma il sapore e la bontà di queste melanzane sott’olio ne valgono davvero la pena.

Ponete soprattutto attenzione alla fase della sterilizzazione dei barattoli prima di inserire le melanzane. Assicuratevi che non si formi aria e quando li aprite accertatevi che non vi siano muffe o cattivi odori. Se avete dubbi non consumatele, non rischiate mai, ne con sottolio, sottaceti o marmellate.

A fine ricetta potrete trovare anche il nostro video che vi mostrerà la semplicità di questa preparazione.iscriviti al canale youtube passioniericette di margi

Vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, al nostro canale video PassionieRicette di MarGi

Print Friendly, PDF & Email

Melanzane sott'olio

Melanzane sott'olio fatte in casa

Di admin Pubblicata: Ottobre 5, 2013

  • Preparazione: 2 ore 0 minuto

Melanzane sott'olio fatte in casa, una ricetta pugliese ricca di sapore, perfette per accompagnare un secondo di carne o da mangiare …

Ingredienti

Istruzioni

  1. Sbucciate le melanzane poco per volta per evitare che scuriscano. Tagliatele a striscioline sottili.
    melanzane
  2. Inseritele in un barattolo di vetro profondo e capiente. Aggiungete un cucchiaio abbondante di sale e versate aceto a volontà. Questo è un punto fondamentale: pressate con forza le melanzane per far rilasciare i succhi e far diminuire di volume. Ripetete tutti i passaggi fino a terminare le melanzane. Infine pressate bene le melanzane e ponete sopra un peso per non farle salire a galla, altrimenti anneriscono.
    strisce-di-melanzane
  3. Dovete lasciarle in un luogo asciutto e buio per 24 ore. Quindi toglietele dal barattolone e premetele con forza. Servirà ad eliminare tutto l'aceto e l'amaro delle melanzane. Condite con aglio a fettine, peperoncino a pezzi grossi e prezzemolo tritato grossolanamente.
    peperoncino
  4. Versate abbondante olio, circa 1 litro. Rigirate bene e riempite i barattoli, puliti e sterilizzati, meglio se da 300 gr. Coprite con altro olio. Per essere sicure che l'olio arrivi fino in fondo muovete le melanzane ai lati con un coltello e fate scendere l'olio. Quindi ricoprite nuovamente con olio e chiudete con tappi ermeticamente. Conservate in luogo fresco e buio. Potete conservarli anche per 1 anno. Una volta riaperto il barattolo va conservato in frigo e consumato entro 3 giorni. Ricordate che quando aprite il barattolo non devono essere presenti muffe o cattivi odori, in caso contrario non esitate e gettate tutto!
    barattoli-melanzane
  5. Guarda la video ricetta per preparare le melanzane sott'olio.
 

About the author

Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...