Risotto con carciofi, primi piatti semplici

Il risotto con carciofi è un piatto molto gustoso e semplice da preparare. Il risotto con carciofi, come altre pietanze a base di verdure ed ortaggi, può essere preparato in qualsiasi stagione : oggigiorno si trova di tutto nei banchi frigo dei supermercati quindi anche quelli congelati vanno bene. Certo noi diamo priorità ai carciofi freschi  e per quando possibile sfruttiamo questo ortaggio in tutti i suoi modi. Una particolarità che vorremmo sottolineare in questa ricetta riguarda la mancanza del brodo vegetale. Guardando gli ingredienti qualcuno potrebbe pensare che sia stata una distrazione ..non è così. In questo risotto abbiamo preferito sfruttare al massimo i benefici del carciofo, benefici che sono veramente tantissimi. Nonostante l’uso dell’acqua di cottura c’è da dire che alcuni benefici vanno perduti perchè il carciofo viene cotto: per sfruttare appieno le risorse che questa gustosa  pianta ci offre, dovremmo mangiare il carciofo crudo. Inoltre, come più volte sottolineato, anche dal gambo del carciofo si traggono numerose sostanze utili per l’organismo. Considerando tutti gli aspetti positivi abbiamo voluto apportare questa variante e, in tutta onestà, l’assenza del brodo non ha alterato il risultato. Per chi è scettico e preferisce seguire la tradizione del risotto irrorato con brodo vegetale può prepararlo (clicca qui per la ricetta del brodo vegetale) e sostituirlo nella fasi in cui noi irroriamo con l’acqua di cottura dei carciofi.. risotto con carciofi A fine post troverete il video su come preparare il risotto con carciofi.

Print Friendly, PDF & Email

Risotto con carciofi, primi piatti semplici

risotto con carciofi

Di admin Pubblicata: Marzo 22, 2013

  • Resa: 4 Persone servite

Il risotto con carciofi è ideale per un pranzo gustoso e una cena leggera

Ingredienti

Istruzioni

  1. Riempite una ciotola con dell’acqua fresca. Versate il limone spremuto e la buccia dello stesso (foto 1). L'acqua deve essere preparata subito per far sì che possiate immergere i carciofi appena puliti.
    risotto
  2. Tagliate il gambo dal carciofo(foto 2). Pulite quest’ultimo togliendo le foglie esterne dure(foto 3).
    carciofi
  3. Fermatevi quando arrivate a delle foglie chiare e tenere(foto 4). Tagliate le punte dei carciofi(foto 5).
    ricette con carciofi
  4. Pulite sia la base del carciofo(foto 6) che la parte interna usando un coltello o uno scavino(foto 7).
    ricette light
  5. Tagliate il carciofo in 4 parti e, per evitare che anneriscano, metteteli nell’acqua acidulata.
  6. Riempite d’acqua una pentola (noi 2,5 litri d’acqua), mettete i carciofi tagliati e condite con olio,sale, aglio tritato e prezzemolo (quest’ultimo facoltativo) (foto 8). Lessate i carciofi per circa 5 o 6 minuti ( i carciofi devono risultare croccanti e non cotti).
    primi piatti con carciofi
  7. In un’altra pentola fate rosolare leggermente la cipolla con il burro.
  8. Con l’aiuto di una schiumarola eliminate grossolanamente il prezzemolo dai carciofi lessati (se lo gradite potete lasciarlo) (foto 9), riprendete i carciofi lessati (non buttate l’acqua di cottura dei carciofi perché questa servirà per cuocere il risotto), versateli nella padella insieme alla cipolla e burro (foto 10). Fate insaporire per un paio di minuti.
    primi piatti leggeri
  9. Fatto ciò incorporate il riso che avrete precedentemente selezionato e passato sotto l’acqua corrente (foto 11). Girate subito il riso e irroratelo con l’acqua di cottura dei carciofi (se non desiderate gli ingredienti aggiunti nella cottura dei carciofi filtrate l’acqua con un colino a maglie strette) (foto 12).
    primi piatti light
  10. Aggiungete altra acqua solo quando quella precedente è stata assorbita dal riso.
  11. La cottura deve avvenire lentemante per evitare che il riso si attacchi. Aggiustate di sale. A cottura ultimata potete aggiungere altro burro per far si che si compatti bene. Cospargete la pietanza con formaggio grattugiato e aspettate 3 o 4 minuti prima di servire..…

 

About the author

Maria e Giusy, ovvero MarGi, siamo due ragazze appassionate di cucina, ci piace sperimentare e proporre sempre nuovi piatti. Se vi fa piacere, seguiteci...