Le scarcelle pugliesi , chiamate anche scarielle, sono dei dolci pasquali tipici della nostra Puglia. scarcelle pugliesi


Nello specifico sono dei biscotti che assumono forme e decorazioni diverse. La classica decorazione è quella del naspro bianco, confettini colorati e uova sode ma , come si sa, in cucina la fantasia regna sovrana. Anche sulle forme possiamo sbizzarrirci. In questo caso possiamo usare delle formine o realizzarle con un coltello. Possiamo realizzare anche dei cordoncini da intrecciare tra loro. Come sempre a fine post troverete il video, presente sul nostro canale youtube PassionieRicette di MarGi, su come realizzare le scarcelle pugliesi. Nel video abbiamo mostrato oltre ai biscotti incisi con la formina anche altre forme fatte a mano.

Per chi volesse consultare altre ricette pasquali pugliesi vi suggeriamo il pizzo palumbo o la pastiera pugliese

Print Friendly

Scarcelle pugliesi: dolci pasquali tipici

scarcelle pugliesi

Di admin Pubblicata: marzo 25, 2016

    Le scarcelle pugliesi , chiamate anche scarielle, sono dei dolci pasquali tipici della nostra Puglia. Nello specifico sono dei …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Disponete la farina su una spianatoia, realizzate il foro al centro e aggiungete l’uovo. Lavorate leggermente questi due ingredienti (foto 1 e 2)
      dolci pasquali
    2. Aggiungete lo zucchero, la vanillina e il lievito per dolci (foto 3 e 4)
      dolci di pasqua
    3. Poi iniziate a versare a filo l’olio e mescolate prima con la forchetta poi con le mani (foto 5 e 6).
      biscotti di pasqua
    4. Concludete integrando anche il latte. La quantità di latte indicata è relativa: potrebbe servirne un po’ di più o meno. Fermatevi quando otterrete un composto liscio e che si stacca dal piano da lavoro (foto 7 e 8).
      dolci di pasqua ricette
    5. Dopo aver realizzato il panetto spolverizzate leggermente il piano da lavoro con un po’ di farina poi stendete il composto con il matterello (foto 9 e 10). Lo spessore della sfoglia dipende dalla forma che volete realizzate.
      dolci regionali di pasqua
    6. Incidete la sfoglia con una formina e realizzate dei biscotti (noi abbiamo usato la classica forma dell’uovo di Pasqua) (foto 11 e 12).
      dolci pasquali pugliesi
    7. Posizionate i biscotti su una leccarda rivestita con carta da forno e fate cuocere in forno caldo a 180° per circa 15 minuti (foto 13 e 14).
      dolci di pasqua pugliesi
    8. Dopo aver sfornato i biscotti preparate il naspro: montate a neve ben ferma l’albume con lo zucchero e le gocce di limone (foto 15 e 16).
      dolci di pasqua veloci
    9. Trasferite il naspro in una sac a poche e decorate i biscotti.(foto 17 e 18)
      dolci di pasqua semplici